flagita Il gozzo Gecko è un brevetto italiano al 100%

Gecko video

ban-video

Links


A pesca con l'esperto

Scuola di pesca col Gozzo Gecko #1

Scuola di pesca col gozzo Gecko

Scuola di pesca col gozzo Gecko

Nel mese di marzo, ricevo una telefonata da uno dei Titolari della Know How Service, il quale, mi informa che uno dei suoi Clienti, possessore di un Gozzo Gecko SX Cabinato, desidera avere un corso di pesca pratico, accelerato, con il sottoscritto...
A BOLENTINO SUL GECKO SXAccetto volentieri la proposta e, dato che chi è interessato alla battuta di pesca non è solo, ma è uno dei tre componenti di una graziosa famiglia romana...mi ci metto bene in contatto e decidiamo assieme di effettuare una battuta di pesca a bolentino nelle acque che bagnano le splendide coste che vanno da Punta Ala all'Isola D'Elba. La missione è quella di far divertire con l'apprendimento in pesca, una giovane famiglia, formata dal Gent.mo Dott. Andrea, dalla carissima Sig.ra Flaminia e dal figlio, il piccolo, grande pescatore: Luigi! La data fissata per un week end in pesca, è quella designata per l'ultima decade di marzo. La fortuna vuole che, proprio in quei giorni, un campo d'alta pressione proveniente dalle Azzorre, e quindi, tempo sicuro e dichiarato, si sta assestando nell'area mediterranea. Ed io, da buon "calcolatore" marino, studio nei minimi dettagli, le varie situazioni meteo con controlli incrociati.

CATTURE MULTIPLEOK! Dobbiamo trascorrere uno splendido sabato e... una meno promettente domenica, in quanto l'Alta pressione sta esaurendosi. Nonostante il tempo dichiarato buono, le notizie da "banchina" da parte di alcuni pescatori, non sono positive: le acque ancora fredde, consentono magre pescate o addirittura: niente catture! Non mi rassegno e spero nella buona sorte, anche perchè, qualche malizia, conseguita in decenni di esperienze, mi dà una certa tranquillità. Di solito, ancora oggi, dei bei pesci, riesco ancora ad..."inventarli" come si suol dire. E così, alla buon'ora, esattamente alle ore 7 del mattino, con il primo appuntamento in pesca, conosco il nuovo simpaticissimo equipaggio, proprio nel Porto di Punta Ala, dove è ormeggiato il Gozzo Gecko SX Cabinato del Dott. Andrea.

Il mio compito è sostanzialmente quello di far conoscere al Team di pesca, la tecnica del bolentino ai pagelli e ad altri pesci di fondo. Spiegare loro, in quel poco tempo a nostra disposizione, tutto quello che necessita per pescare dei bei pesci... tra i quali alcuni di qualità pregiata e di portare a casa la cena per i commensali.

DSC 0098Fornisco delle dritte all'amico Andrea, dico così perchè siamo già diventati grandi amici, sulla rotta di navigazione da seguire e, appena usciti dal Porto, conduciamo il Ns. SX ad una velocità di crociera di circa 16 nodi orari! Pensate, vorrei precisare, che, con 4 persone d'equipaggio, con un modesto Suzuki da 40 CV, si raggiungono oltre 20 nodi orari!Il Gozzo Gecko è veramente fantastico per le sue performance che sa offrire.

Il primo Spot di pesca, lo raggiungiamo in una ventina di minuti. Ci troviamo nelle vicinanze dell'isolotto di Cerboli a circa 6 miglia a Ponente di Punta Ala. Non ho appresso le coordinate GPS, in quanto queste zone, formate da piccoli scogli ricoperti di fango, ben le conosco, da "vecchie" esperienze avute negli anni 80, e posso solo disporre degli allineamenti a terra, dette "mire" ben memorizzate nel tempo. Appena giunti sullo Spot, l'ottimo ecoscandaglio Humminbird, ci segnala -47/-48 metri sulla batimetrica di terra, per "scendere" fino a -52/-53 metri sulla batimetrica di "fuori". Allineo bene i punti a terra e...eccoci sul punto. Dovremo prendere alcuni pagelli, proviamo!

DSC 0073Le canne erano già pronte e... provo al volo calando un classico bolentino manuale con il sughero per sondare il punto. Non tardano 20 secondi che... rimane allamato un pagello: le tocche sono inconfondibili! Faccio tirare su il pesce da Luigi, che, emozionatissimo, ma deciso, recupera a dovere il pesce. Il Team rimane sorpreso: non si aspetta questo rapido risultato iniziale. Ed io, professionalmente dico agli amici: "sono abituato a non perdere molto tempo quando sono in pesca e...devo catturare! In un modo o nell'altro!". Il mare è calmo e una leggera brezza di terra, ci consente di scarrocciare leggermente con il nostro Gozzo Gecko, che si comporta veramente molto bene. Ad un certo punto, il vento si calma, e lo scarroccio è lieve. Ci spostiamo solo con l'abbrivio di corrente da Nord Ovest. Le catture sono saltuarie e non continue, tutte a base di sugarelli e pagelli, qualcuno anche di taglia. Sto facendo fatica a tenere l'equipaggio impegnato con le catture. Ci spostiamo con l'imbarcazione in altre zone, verso l'Isola D'Elba, a circa 3 miglia da Rio Marina, dove riprende la ricerca e... le catture!

logokhs-110  Via Rubino, 67  Grosseto (GR)
Tel. 0564 453077 - Fax: 0564 464899
email
Vai alla pagina con tutti i contatti
Responsabile vendite: Massimo Curatolo 335 6611447 email